Sostenibilità aziendale: il futuro delle piccole e medie imprese

Il tema della sostenibilità aziendale è un aspetto che ha acquisito, nel corso degli ultimi anni, un impatto significativo per le piccole e medie imprese. 

La sostenibilità è caratterizzante anche all’interno dell’agenda politica e di impresa delle organizzazioni che, per essere competitive sul mercato, non possono prescindere da pratiche aziendali sostenibili. 

Sul nostro blog vi abbiamo già parlato di come la sostenibilità aziendale e la capacità di creare valore per il singolo e la collettività siano elementi che l’imprenditore deve valutare in un’ottica di crescita aziendale. Nell’articolo di oggi vi parliamo di come il concetto di sostenibilità applicato all’ambito aziendale possa essere un fattore chiave per determinare il successo di una piccola e media impresa. 

Sostenibilità aziendale e protagonismo sostenibile delle imprese

Secondo l’Istat, su un dato di 303.693 imprese, il 10% attua politiche di ricerca o sperimentazione per produrre un’innovazione di processo e/o di prodotto. 

Negli ultimi anni, la spinta verso l’attuazione di comportamenti sostenibili è stata frutto di motivazioni differenti ma dinamica in continua crescita. Questo aspetto non caratterizza solo le imprese di maggiori dimensioni ma anche PMI che vedono nella sostenibilità aziendale la strada maestra per importanti opportunità di sviluppo economico e per un incremento del fatturato. 

Per affrontare la nuova normalità aziendale, di cui si potrà godere in un’era post Covid, è importante analizzare e partire dai numeri legati alla sostenibilità aziendale: 

  • il 50% è la percentuale delle aziende italiane che dichiarano che l’impegno in ottica di sostenibilità genera profitto
  • il 60% delle aziende in Italia ha formalizzato una strategia di sostenibilità
  • il 75% degli executive di società di investimento considera rilevanti le performance di sostenibilità
  • il 90% degli executive delle aziende ritiene importante l’integrazione di processi sostenibili nel business 

I numeri non mentono: le aziende che attuano progetti di sostenibilità aziendale all’interno del proprio modello di business possono beneficiare di vantaggi evidenti. 

Attraverso l’implementazione di pratiche aziendali sostenibili, aumenta innanzitutto l’efficienza delle attività e dei processi aziendali, in più le risorse vengono impiegate in maniera razionale, riducendo di conseguenza sprechi e dunque costi. 

Inoltre l’azienda acquisisce una migliore preparazione e competenza nella gestione di problemi e rischi che scaturisce una maggiore comprensione del mercato. 

I vantaggi generati dall’impiego di politiche sostenibili riguardano anche il capitale intangibile delle PMI: migliore è la reputazione aziendale, maggiore sarà la soddisfazione dei propri dipendenti e l’attrattività nei confronti dei mercati. 

 

Le innovazioni sostenibili: aziende e consumatori

I clienti costituiscono un importante stimolo all’attuazione di processi sostenibili poichè sempre più consumatori sono indirizzati verso brand ed aziende che attuano politiche ambientali e sociali incentrate sulla sostenibilità

Le aziende meno propense ad incamminarsi verso una neutralità climatica e sociale verranno inevitabilmente tagliate fuori dal mercato per mancanza di competitività.  

Ad avvalorare questa tesi appare utile citare un’indagine condotta da IPSOS nel primo semestre 2020: 

  • il 50,5% degli italiani ritiene fondamentale inserire la sostenibilità come guida delle attività economiche
  • Il 63% è a favore di una ripresa economica green nell’era post Covid

Ad oggi i consumatori possono accedere ad una grande varietà di prodotti, molti dei quali possono considerarsi prodotti sostitutivi e che rispondono nella stessa misura ad un determinato bisogno. 

La sostenibilità rappresenta altresì un elemento di distinzione per le aziende, poichè il consumatore, in un contesto in cui diversi prodotti sono in linea con le proprie esigenze, è portato a scegliere brand che condividono i suoi stessi valori. 

Nelle aziende che condividono scelte e valori con il proprio target di riferimento si possono verificare situazioni in cui sono gli stessi consumatori a contribuire in maniera attiva alla definizione di nuovi business e linee di prodotto. 

In un simile scenario i brand sono chiamati a costruire e dichiarare tratti di personalità comprensibili e dall’elevato impatto etico, poichè le persone non vogliono solo prodotti ma vogliono valori in cui identificarsi. 

La metodologia organizzativa del Gruppo Immedya risulta in linea con uno scenario economico sostenibile. Nella promozione di tematiche sostenibili Immedya ha dato vita ad i404, il magazine online che racconta il cambiamento che interessa oggi giorno il contesto economico, sociale e culturale di tutto il mondo.